Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Piazzale del Sagrato, Piazza San Quintino a Montechiarugolo

U gjuarnu i Natali Nicastro ora Lamezia Terme vecchi ricordi vecchi ricordi, mercato delle terraglie

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Il sabato dei Frutti della terra

Silvana Pasini ed Elisa Brindani.

Silvana Pasini ed Elisa Brindani. La Fata Bema, comune di Montechiarugolo 2020

Piazzale del Sagrato, Piazza San Quintino a Montechiarugolo, la piccola e intima piazzetta, dove ci siamo più volte immaginati seduti a un tavolino mangiando un gelato o a giocare a carte, queste sono le prime due aziende che hanno inaugurato questo nuovo mercato.Per risalire a una data antica del mercato a Montechiarugolo,  bisogna ritornare all’antica storia della fata Bema, che attraversando la piazza del mercato sotto il castello, veniva notata dal nobile, lei era una cartomante molto carina che fu poi invitata a corte.

L’azienda Azienda Agricola Il Melograno Di Fantoni Giulia si trova in VIA DELLA COSTA, 4, 42020, Albinea, Reggio Emilia.

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

La terra lavorata con sapienza, accoglie, nutre e custodisce ortaggi e verdure sempre freschi e con un sapore che solo nelle coltivazioni tradizionali si può ritrovare. Frutti della terra che guarniranno i piatti delle vostre cene e che andranno a completare le ricette dei nostri Chef. Sulla stessa terra troverete alberi da frutta, che viene raccolta a maturità piena per ricavarne marmellate e confetture genuine e gustose, fatte seguendo le antiche ricette, per cui senza aggiunta di conservanti. Inoltre in alto sulla cima della collina, troverete le nostre arnie custodite all’ interno di colorate cassettine di legno dove le api in tranquillità lavorano giornalmente per produrre il miele: il loro nettare lo potrete assaggiare a colazione oppure in compagnia di una gustosa fetta di formaggio e di un corposo ed elegante calice di vino.

ass. valorizzazione prugna zucchella di lentigione

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Ad importare la prugna zucchella a Lentigione di Brescello sarebbe stata Maria Luigia d’Austria. Secondo Soliani Enzo sembra che la duchessa apprezzasse molto queste susine. Diversi produttori locali e il Comune di Brescello, riuniti nella “Associazione per la valorizzazione della prugna di Lentigione”, hanno avviato iniziative rivolte ad una migliore conoscenza della varietà e alla sua valorizzazione. Gustando questa confettura si potrà rivivere l’atmosfera delle mitiche ed abbondanti colazioni di Peppone e Don Camillo che amavano consumarla semplicemente spalmata sul pane o nella famosa crostata. E’ ottima anche come ripieno di crostate e tortelli. (Fondazione Campagna Amica).

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

Ritorna il mercato a Montechiarugolo Luglio 2021

 Storie di paese raccontate