La tradizione lunare consiglia di imbottigliare

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare La tradizione lunare consiglia di imbottigliare. Un saluto da Bacco

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare 2018

al primo quarto, in fase di luna crescente, per ottenere vini frizzanti

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare. Oggi solo 201 bottiglie.

all’ultimo quarto, in fase di luna calante, i vini a lungo invecchiamento con la luna piena si può imbottigliare qualsiasi tipo di vino. La luna ideale per imbottigliare è comunque la prima luna nuova di primavera (Marzo: lunazione di Primavera) La scelta tra il mese di Marzo e quello di Settembre dipende dal fatto di voler imbottigliare un vino da consumare entro un anno dalla vendemmia (meglio Marzo) o entro due anni (in tal caso meglio Settembre).

Luna crescente o luna nuova – Fasi lunari anno 2018

gennaio dal 18 al 30, febbraio dal 16 al 28, marzo dal 18 al 30,aprile dal 17 al 29, giugno dal 14 al 27 ,

IMBOTTIGLIARE: ANCHE IL COLORE DELLA BOTTIGLIA HA LA SUA IMPORTANZA

Il colore della bottiglia è fondamentale se decidete di affinare per lungo tempo il vino. In questo caso consiglioColori trasparenti: se imbottigliate vini da consumare entro l’anno. La luce non va ad intaccare la qualità del vino se lo stesso viene consumato entro breve tempo (ovviamente mai esporre le bottiglie sotto il sole, ma sempre in luoghi freschi e bui) Colori scuri: se decidete di imbottigliare vini complessi e strutturati per più anni, il colore scuro evita l’ingresso dei raggi solari e della luce, dannosi per l’affinamento. Oggi, virtù della moderna bottiglia da vino sono molteplici la più importante è l’inerzia chimica del vetro assicura la perfetta conservazione delle qualità organolettiche del vino nel tempo.

La scelta del tappo è importante solamente per i vini soggetti ad invecchiamento (almeno un anno). Per i vini imbottigliati da consumare freschi si possono utilizzare anche i tappi sintetici o qualsiasi tappo che eviti il contatto con l’aria. Nel caso in cui si presti ad imbottigliare un vino destinato ad un certo affinamento, è indispensabile l’uso del tappo in sughero che anch’esso può essere di varie tipologie.