“dare” apertura al mondo del lavoro

Sala Polivalente “Renzo Barazzoni” 2016

“dare” apertura al mondo del lavoro

Sala Polivalente “Renzo Barazzoni” 2016

“dare” apertura al mondo del lavoro

E con questa immagine che voglio ricordare la bella serata dedicata al mondo del lavoro e dell’economia condotta dal responsabile nazionale del Pd dal titolo “Economia e lavoro:quale visione per l’Italia e L’Europa”. Alberto Carretti era il più giovane bibbianese presente all’interno della platea. “Ho ascoltato con molta attenzione quanto riferito da Filippo Taddei e devo ammettere che il suo linguaggio è stato molto comprensibile e molto diretto proprio come si usa tra noi giovani.e nonostante che l’argomento – economia – non sia proprio tra i più semplici sono davvero soddisfatto perché sono a riuscito a capirlo bene”. Prova superata pertanto e l’egregio ospite presso la Sala Polivalente “Renzo Barazzoni”, Filippo Taddei classe 1976 responsabile nazionale Economia e lavoro Pd sottoposto al vaglio non solo dal suo moderatore Giacomo Bertani responsabile provinciale economia e lavoro Pd ma anche alle domande ed osservazioni proveniente dal folto pubblico presente al quale Filippo ha risposto con grande umiltà ma con puntuale fermezza. In buona sostanza Filippo ha difeso a spada tratta tutte le attuali procedure messe in atto dal Governo al fine di “dare” la massima apertura al mondo del lavoro da parte dei numerosi giovani italiani. E’ allora ben venga il Job Act, i Voucher, il progetto “Lavoro giovani” che producono quella leva indispensabile per poter accedere al mondo del lavoro in special modo per quelli alla prima esperienza, quella per intenderci che vede solitamente vedersi rifiutata la propria proposta di lavoro con la classica risposta: “Hai esperienza?” I giovani lo sanno già perfettamente che alla loro risposta “no” equivale automaticamente ad una una cassazione frustrante e permettetemi assai umiliante per il semplice motivo che chi è alle prime esperienze lavorative ovviamente non è pratico della propria capacità lavorativa. Numerosi inoltri i dati economici che ha illustrato cercando sempre di chiarire con esempi calzanti adatti al pubblico e che in estrema sintesi concedono un cauto ottimismo verso il prossimo futuro del tipo “avanti adagio, ma avanti!”. Il prestigioso ospite è stato presentato da Stefano Marazzi segretario del Pd bibbianese e che è stato allietato dalla presenza della Vice-Presidente della Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna Ottavia Soncini. Anche il sindaco Andrea Carletti e diversi componenti della consiglio comunale erano presenti alla serata. Davvero un grande momento di riflessione e di vera politica e non le solite gazzarre televisive dove alla fine difficilmente si riesce a focalizzare le questioni. “dare” apertura al mondo del lavoro

Giangiacomo Papotti