7 Gennaio 2020, festa della bandiera Tricolore Italiana

220°anniversario della bandiera Italiana 220°anniversario della bandiera Italiana

7 Gennaio 2020, festa della bandiera Tricolore Italiana

223° anniversario del Primo Tricolore

7 Gennaio 2020, festa della bandiera Tricolore Italiana

7 Gennaio 2020, festa della bandiera Tricolore Italiana

Tricolore (nato qui il 7 gennaio 1797)

Il 7 gennaio, nella ricorrenza della nascita del Tricolore, si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, uno dei simboli della Repubblica Italiana insieme con l’inno nazionale e l’emblema di Stato. Quest’anno, le più importanti celebrazioni ufficiali si svolgono a Roma e a Reggio Emilia. A Reggio Emilia, il Capo dello Stato Sergio Mattarella renderà omaggio al Tricolore che il 7 gennaio 1797 la Repubblica Cispadana adottò, per la prima volta, quale vessillo di Stato. Il 10 gennaio 2020, la Prefettura di Bologna ospiterà un evento tematico su «I simboli della Repubblica nella Costituzione Italiana: l’articolo 12», organizzato dalla locale Sezione dell’ANCRI per trasmettere ai più giovani la bellezza e la profondità dei valori e simboli costituzionali.

La mostra ‘Flags4Rights, 100 bandiere per i diritti’, allestita a cielo aperto lungo le strade del centro storico di Reggio Emilia in occasione del 30°anniversario della Convenzione Onu per i Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, accompagnerà le Celebrazioni del 7 Gennaio 2020, sottolineando il legame fra Tricolore, Diritti, Giovani generazioni e Comunità.

Il programma del 7 Gennaio 2020 prevede, dopo la suonata a distesa della

221° anniversario della bandiera italiana

221° anniversario della bandiera italiana

Campana civica intorno alle ore 10, in piazza Prampolini gli onori militari, l’alzabandiera delle bandiere italiana ed europea, l’esecuzione degli Inni nazionale ed europeo. Intorno alle 10.30, in Sala del Tricolore, intervento del sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi e saluto del presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli a cui segue la consegna della Costituzione italiana a delegazioni di studenti in rappresentanza delle scuole reggiane. E’ previsto il contributo del coro della scuola primaria ‘Balletti’ (l’ingresso alla Sala del Tricolore è ad invito per ragioni di capienza della Sala stessa). Alle ore 11, al Teatro Municipale ‘Romolo Valli’, gli interventi dello stesso sindaco Luca Vecchi, del professor Alberto Melloni direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze umane (Desu) dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, di Carla Rinaldi presidente di Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi. Seguiranno i contributi di Bryan Mc Cormack, fondatore dell’associazione no profit YTT-Yesterday-Today-Tomorrow, attivista dei Diritti umani e artista internazionale e di Stefania Giannini, vice direttore generale Unesco per l’Educazione. L’intervento conclusivo sarà del presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli. Il Gruppo strumentale dell’Istituto Musicale ‘Peri-Merulo’, diretto dal maestro Fabio Codeluppi, accompagnerà l’incontro al Municipale.